Carboni-Romani nel tricolore GT con la Ferrari 458 Italia del Team Pellin

Saranno impegnati nella GT Cup, classe che si sta avvicinando ad una ventina di equipaggi iscritti. Già pronta una seconda vettura per quattro dei sette appuntamenti stagionali.

Image
Un'altra Ferrari 458 Italia si è iscritta nella classe GT Cup della 13^ edizione del Campionato Italiano Gran Turismo che scatterà da Vallelunga il prossimo 3 maggio.

Dopo quella della Scuderia Victoria, è la volta ora della Rossa del Team Pellin, che schiera un equipaggio di assoluto prestigio composto da Gianluca Carboni ed Emanuele Romani. Entrambi provengono dalla GT3, classe nella quale hanno militato lo scorso anno con i colori dell'Autorlando.

"Non è una soluzione di ripiego – ci tiene a precisare Carboni – la GT Cup anno dopo anno sta acquisendo importanza e poi in questa edizione si profila un gran numero di vetture. In questa nuova avventura ci tengo a ringraziare il mio coequipier Romani, che mi ha dato un aiuto ed una bella mano per permettere la mia partecipazione al campionato. Senza di lui non sarei al via della stagione e, quindi, non finirò mai di ringraziarlo.”

"Sono molto contento della nostra decisione di correre con Pellin – conclude Carboni - un team che conosco molto bene avendo partecipato assieme a due edizioni del Ferrari Challenge. Con Stefano, inoltre, c'è un bel rapporto di amicizia, in questi anni ci siamo tenuti in contatto ed, inoltre, la macchina è bella, altrettanto l'immagine della squadra. Sono davvero contento e ce la metterò tutta per vincere qualche gara e lottare per le parti alte della classifica, io ed Emanuele siamo molto affiatati e questo è un buon punto di partenza per affrontare al meglio la stagione.”

Il Team Pellin è in procinto di schierare una seconda 458 Italia per quattro dei sette appuntamenti della stagione, che sarà affidata a un pilota il cui nome sarà comunicato a breve.

On Twitter
@CIGranTurismo
@GTavoni