Lucchini-Venturi (Ferrari 458 Italia), una vittoria di squadra

Al di là delle prestazioni dei due piloti, a Imola tutta la BMS-Scuderia Italia ha contribuito al successo in gara-2. Ecco le dichiarazione dei due piloti.

Image
E' stata una vittoria di tutta la squadra quella conquistata in gara-2 a Imola da Luigi Lucchini e Mirko Venturi. Entrambi i piloti si sono affrettati nel post gara a riconoscere il merito all'intera compagine bresciana, che ha lavorato duramente per tutto il week end.

MIRKO VENTURI: "E' andata bene, perché quando si vince va sempre bene. Già ieri potevamo fare bene, ma siamo stati ostacolati dalla Lambo, oggi, invece, a strada libera il risultato è stato completamente opposto. Abbiamo avuto la fortuna di una buona partenza, la macchina è stata messa giù in maniera magnifica dai ragazzi della BMS quindi complimenti a tutta la squadra che ha fatto le due di notte per riuscire a capire quella cosa che ha fatto la differenza."

LUIGI LUCCHINI: "Davvero una bella gara che posso definire perfetta, Mirko ha fatto un grande lavoro in partenza, io altrettanto nel mio stint, ho preso la macchina in seconda posizione e sono andato subito all'attacco della leadership. E' stato un grandissimo lavoro di squadra, e per questo voglio ringraziare tutti per il grande impegno profuso."

On Twitter
@CIGranTurismo
@GTavoni