Mugello, Postiglione-Mul (Lamborghini Huracan) svettano nel primo turno di prove libere

L'equipaggio dell'Imperiale Racing ha preceduto la BMW di Comandini-Johansson, nelle altre classi miglior tempo di  Lippi-Sernagiotto (GT Light) e Fascicolo-Guerra (GT4).
Image

Con 1’46.879 sono stati Vito Postiglione e Jeroen Mul (Lamborghini Huracan) a siglare il miglior tempo nella prima sessione di prove libere del terzo round del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint in corso al Mugello Circuit.

I portacolori dell’Imperiale Racing hanno concluso davanti alla BMW M6 GT3 (BMW Team Italia) di Comandini-Johansson (1’48.477), alla Ferrari 488 (AF Corse) di Fuoco-Hudpseth (1’48.480) e alla Mercedes AMG GT3 (Antonelli Motorsport) di Agostini-Rovera (1’48.965).

Con il quinto crono (1’49.302) si sono classificati Mann-Cioci (Ferrari 488-AF Corse) davanti alla vettura gemella con i colori Easy Race di Veglia-Casè (1’49.344) e alla 488 dell’RS Racing di Di Amato-Vezzoni (1’49.399).

Nella altre classi, hanno siglato i miglior tempo (1’49.975) Lippi-Sernagiotto (Ferrari 458 Italia-Ram Autoracing/Iron Linx) e Fascicolo-Guerra (BMW M4-BMW Team Italia) che hanno fatto fermare i cronometri a 1’59.600.

Alle ore 16,35 scatterà il secondo turno di prove libere.

CLASSIFICA 1° TURNO PROVE LIBERE

On Twitter

@CIGranTurismo

@GTavoni

www.facebook.com/CIGranTurismo

www.acisport.it/CIGT

Image

LIPPI-SERNAGIOTTO (Ferrari 458 Italia-Ram Autoservice-Iron Lynx)

Image

FASCICOLO-GUERRA (BMW M4-BMW TEAM ITALIA)