Rinvio in modo cautelativo di tutte le manifestazioni automobilistiche sportive fino al 1° marzo 2020

A tutela dell'equità sportiva il provvedimento coinvolgerà tutto il territorio italiano

ACI Sport, in veste di Federazione nazionale per lo sport Automobilistico per conto dell’Automobile Club d’Italia (ACI), in ottemperanza al decreto-legge approvato dal Consiglio dei Ministri, e fatto proprio dal CONI, che introduce misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019, ed a tutela dell’equità sportiva, comunica che:

Tutte le attività, gare e manifestazioni automobilistiche organizzate sotto l’egida federale sul tutto il territorio nazionale ed in calendario dal 24 febbraio all’1 marzo 2020 sono rinviate a data da destinarsi.
La Federazione sportiva si riserva la facoltà di provvedere ad ulteriori rinvii in base alle eventuali nuove disposizioni del Ministero della Salute e ulteriori ordinanze di carattere nazionale o regionale.