Iniziati i Campionati Regionali ACI Karting 2020

Campania, Puglia e Sicilia hanno dato il via alla stagione agonistica per i Campionati Regionali ACI Karting. Le novità del Regolamento 2020.
Image

Sono pubblicate nel sito www.acisport.it/it/RCC/classifiche/2020 le prime classifiche dei Campionati Regionali ACI Karting 2020, dopo le prime gare disputate in Campania (Piste del Sele a Battipaglia), Puglia (Pista Eurokart a Torre Lapillo) e Sicilia (Pista del Sole a Melilli e Kartodromo Minoa a Eraclea Minoa).

Il Regolamento Sportivo 2020 prevede alcune novità, come l’ampliamento da 10 a 11 Zone e l’acquisizione del punteggio riservato ai conduttori residenti nella propria Zona di residenza.  

Le 11 Zone del 2020.
Quest’anno, con lo sdoppiamento di Toscana-Umbria e Lazio,  sono diventate 11 le Zone di competenza:

- 1^ Zona: Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Lombardia
- 2^ Zona: Triveneto
- 3^ Zona: Emilia Romagna
- 4^ Zona: Toscana, Umbria
- 5^ Zona: Lazio
- 6^ Zona: Marche, Abruzzo e Molise
- 7^ Zona: Campania
- 8^ Zona: Basilicata e Calabria
- 9^ Zona: Puglia
- 10^ Zona: Sicilia
- 11^ Zona: Sardegna 

L’acquisizione del punteggio.
Contrariamente al passato, l’acquisizione del punteggio è riservato solamente ai Conduttori residenti nella propria Zona di residenza. Fanno eccezione coloro che chiedono alla Commissione ACI Karting, per giustificati motivi, la partecipazione in altra Zona, e ne ottengono l'autorizzazione. Senza tale autorizzazione, il conduttore residente in altra Zona non potrà acquisire il punteggio previsto e la sua partecipazione non sarà conteggiata ai fini delle tre gare necessarie per disputare la gara in prova unica di Campionato Italiano ACI Kart KZ Nazionale 2020.

La classifica finale.
Il punteggio è assegnato in base all’ordine d’arrivo della Finale di ogni classe: 20 punti al primo classificato, e a scalare 15, 12, 10, 8, 6, 4, 3, 2, 1. Per ogni classe, la classifica finale del Campionato Regionale ACI Karting, segue l’ordine decrescente della somma di un massimo di punteggi pari al 50% + 2 delle gare regolarmente disputatesi nella zona in cui si sta partecipando. In caso di ex-aequo è preso in considerazione il numero dei primi posti e successivamente, se necessario, di secondi posti, di terzi posti e cosi via. Alle categorie non costituite ai sensi dell’Art. 3 del Regolamento Nazionale Karting, è assegnato un punteggio ridotto del 50%.    
Per ogni classe, all’interno di ogni Zona, sarà assegnato anche il titolo di Campione Regionale per il Conduttore che avrà più punti rispetto agli altri della propria regione di residenza. 

REGOLAMENTO SPORTIVO NAZIONALE - Art. 34 Mancata aggiudicazione dei Titoli
I Campionati, Trofei, Coppe e Challenge non saranno aggiudicati se ricorre almeno una delle seguenti condizioni:
- Il numero delle prove valevoli per il titolo, regolarmente disputate, è inferiore a tre;
- Il numero dei conduttori che hanno concorso all'aggiudicazione del titolo è inferiore a 5 nelle gare di Campionato Italiano o 3 negli altri titoli.
Qualora il conduttore classificato con il punteggio più alto non abbia partecipato ad almeno tre gare valevoli per il titolo, per l’aggiudicazione del titolo sarà preso in considerazione il pilota che ha partecipato ad almeno 3 gare.

Ufficio Stampa Karting
Fernando Morandi
ACI Sport S.p.A.
Web: http://www.acisport.it/it/CIK/home
E-mail: external.morandi@acisportspa.it
Facebook: @ACIKarting 

Aggiornamenti, approfondimenti, classifiche e foto sul sito ufficiale ACI Sport
Pagina Campionato Italiano ACI Karting
SOCIAL UFFICIALI
FB, TWITTER, INSTAGRAM, YOUTUBE