Macrì è campione italiano

Il sim driver di Jean Alesi eSports Academy, con una gara di anticipo, conquista il titolo italiano ESport F2 su piattaforma Codemaster

Sul circuito belga di Spa-Francorchamps si è deciso il campione italiano F2 ACI ESport su piattaforma software Codemaster. Il vincitore è il fuoriclasse della Jean Alesi eSports Academy ovvero Pino Macrì che conquista in questo appuntamento la vittoria facendo registrare il quinto successo in campionato in sei appuntamenti. Il titolo tricolore arriva con una gara di anticipo sul calendario della competizione che ufficialmente si concluderà con la prova del 12 ottobre sul circuito di Monza. Pino Macrì già aveva dimostrato il suo valore in passato, rappresentando l’Italia nel Campionato del Mondo di categoria dal 2017 al 2019 insieme a, per citarne alcuni, Gianfranco Giglioli, Amos Laurito, David Tonizza.

Image

Nella gara di Spa-Francorchamps, ancora una volta, Macrì non ha avuto rivali. Solo Francesco Gibilisco è riuscito ad insidiare la leadership fino ad ora. Infatti il sim driver siciliano è stato l’unico, oltre a Macrì, a salire almeno una volta sul gradino più alto del podio nel corso della stagione, ma ancora una volta Macrì corre una gara perfetta e porta, a fine round, il suo personale bottino a 6 pole, 6 giri veloci, 6 podi di cui 5 vittorie, tutto in 6 appuntamenti, a conferma di un vero dominio del campionato. Comunque la lotta per il secondo posto è ancora aperta con Gibilisco, Gabbioni e Pedrinazzi candidati al titolo di vice campione F2 ACI ESport. A questo punto non resta che seguire l’ultima gara, sul tracciato dell’Autodromo di Monza, il 12 ottobre in diretta sul canale Twitch ProPulseGamingTV.