"Bignone" rimescola le carte

In tanti sbagliano le gomme sulla bagnata quarta piesse. Giombini su Lancia Rally vince la prova, "Pedro" resiste al comando della prima tappa del Rally Sanremo, ma cambiano le posizioni alle sue spalle.

Image
Cambia tutto, o quasi, dopo la disputa della quarta prova. L'asfalto bagnato della piesse "Bignone" coglie impreparati quasi tutti i piloti delle Lancia Rally 037: Brazzoli realizza il quattordicesimo tempo a 46 secondi da Giombini, il più veloce, "Lucky" segna il ventiquattresimo crono, "Pedro" il settimo e resta al comando con43" sull'austriaco Wagner, Porsche 911, e con 49"6 su Da Zanche, ora terzo. Brazzoli è quarto con 5" di ritardo dal valtellinese, Lucky a 1"2 dal cuneese
Anche Ormezzano realizza un tempo alto "abbiamo commesso qualche errore di troppo...", è un semiasse a fermare la gara di Noberasco
Sempre bene Elia, ottavo assoluto e primo di classe con la Ford Escort Mk 1, perde terreno Vicario per un dritto nelle prime prove e la partenza anticipata nella seconda piesse.
Zampaglione si conferma primo de 1 Raggrppamento con la Porsche, nonostante un testacoda.