Team Bassano in forze al Lana Storico

Sono 21 gli equipaggi iscritti al quarto round del CIR Auto Storiche ai quali si sommano i 13 in gara nel Trofeo A112.Settimana completata da pista, salita e dalla rievocazione della 1000 Miglia.
Image

(Comunicato Ufficio Stampa Team Bassano)

Solo una settimana di “respiro” e per il Team Bassano è alle porte un'altra impegnativa settimana di gare in lungo e in largo per l’Italia. Il primo ad esser chiamato nel lungo appello è Andrea Giacoppo, già alle prese con le operazioni preliminari della 1000 Miglia che, una volta di più, si prepara ad affrontare in coppia con Giovanni Malara alla guida della Fiat Balilla Coppa d’Oro del 1933.

Toccherà poi al nutrito gruppo pronto ad affrontare la decima edizione del Rally Lana Storico valevole, oltre che per il CIRAS, per la Michelin Historic Cup, il Memory Fornaca e il Trofeo A112 Abarth Yokohama nel quale sono tredici gli iscritti dall’ovale azzurro come riportato nel comunicato dedicato.

Scorrendo il ricco elenco, subito la prima novità grazie al neo tesserato Roberto Rimoldi che nella gara di casa interrompe un lungo digiuno e torna alla guida della Porsche 911 SC Gruppo 4 ritrovando Roberto Consiglio alle note; subito dietro, con la Ford Escort RS Gruppo 4 il veloce Ivan Fioravanti che tenterà una nuova rincorsa alla vittoria di 3° Raggruppamento affiancato da Andrea Canepa. Torna in gara anche Ermanno Sordi con la Porsche 911 SC Gruppo B e Davide Bozzo alle note e a ruota, lo segue Matteo Luise che torna sulle strade biellesi dopo venticinque anni, stavolta con la Fiat Ritmo 130 TC Gruppo A e la moglie Melissa Ferro sul sedile di destra. Al Lana si rivedranno anche le Porsche 911 SC Gruppo 4 di “MGM” e Marco Torlasco, oltre a quella di Pietro Tirone e Rosario Merendino; tra le due, la Lancia Rally 037 di Edoardo Valente e Jeanne Françoise Revenu che proseguono il cammino nel Tricolore e una terza 911 SC vedrà all’opera Alessandro Russo con Marcello Senestraro alle note.

Con un occhio al Campionato e uno alla Michelin Rally Cup, Giacomo Questi e Giovanni Morina si confermano con l’Opel Ascona SR Gruppo 2, imitati da Massimo Giudicelli e Paola Ferrari su Volkswagen Golf GTI Gruppo 2. Seguono poi, su Peugeot 205 GTI 1.9 Gruppo A Maurizio Cochis e Milva Manganone, mentre su BMW 2002 Tii Gruppo 2 non manca alla gara di casa Luca Prina Mello in coppia con Simone Bottega; vestono per la prima volta i colori del Team Bassano anche Nicola Salin e Paolo Protta in gara con la Porsche 911 S con la quale punteranno al 1° Raggruppamento, mentre un’altra conferma arriva da Enrico Canetti che ritrova Cristian Pollini sull’Opel Corsa GSI Gruppo A. Opel, ma in versione Kadett GT/e Gruppo 2 per Massimo e Matteo Migliore e dalla Sicilia saranno al via ance Sergio Palmisano e Marco Romeo su BMW 2002 Ti anch’essa di Gruppo 2. Torna ai nastri di partenza del Lana l’accoppiata Roberto Giovannelli e Isabella Rovere su Porsche 911 RSR e al via si schiera anche Luca Bova con la Renault 5 GT Turbo Gruppo N dove lo navigherà Samuele Valzano. Gradito ritorno per i coniugi Elia Scotti e Daniela Borella con la Lancia Fulvia Coupé 1.3 e a chiudere il lungo elenco due singolari vetture: la Fiat 125 Special Gruppo 1 – la più datata del lotto – di Pietro Turchi e Francesco Donati seguita dalla piccola Ford Fiesta di serie di Claudio Azzari e Massimo Soffritti.