Rally Alpi Orientali: la prima subito di Da Zanche (Porsche 911)

Sono iniziate le corse sugli asfalti del Friuli per le vetture storiche. Il pilota di Bormio detta subito il ritmo sulla lunga "Mersino"
Image

Iniziate le sfide tricolore per il sesto round del CIRAS e Lucio Da Zanche e Daniele De Luis si portano subito al comando realizzando il tempo di 16'35.6 sulla lunga prova di "Mersino"

Alle sue spalle compaiono subito gli equipaggi biellesi del 2°Raggruppamento di Negri-Coppa  a 12''7 e di Bertinotti-Rondi a 13''4 entrambi sulle Porsche 911. Quarto crono per Maurizio Finati in coppia con Martina Codotto con la Lancia 037 a 19''7 dal primo.

Subito fuori dai giochi l'ungherese Lazlo Mekler con la Giulia GTA, e segnalato fermo allo start della prova il trentino Tiziano Nerobutto con la Opel Ascona.

Nel Mitropa Rally Cup e con il quinto crono in questa PS1 è Rino Muradore con la Ford Escort RS, davanti alla Porsche 911 di Paolo Pasutti. Settimo crono per il giovanissimo Marco Guerra in coppia con Hars Ratnayake su Porsche 911 SC.

Qui i tempi  Live Timing 

Tra i ritiri di questa prima prova speciale anche quello dell'austriaco Nothdurfter con la Ford Sierra Cosworth, e l'Audi Quattro dell'equipaggio composto da Elio e Rebecca Tinello De Caneva

CLASSIFICA DOPO PS1: 1. Da Zanche-De Luis (Porsche 911 RS) in 16'35.6; 2. Negri-Coppa (Porsche 911) a 12.7; 3. Bertinotti-Rondi (Porsche 911 RSR) a 13.4; 4. Finati-Codotto (Lancia Rally 037) a 19.7; 5. Muradore-Zanet (Ford Escort RS) a 1'10.1; 6. Pasutti-Campeis (Porsche 911 RS) a 1'10.7; 7. Guerra-Ratnayake (Porsche 911 SC) a 1'27.2; 8. Beschin-Migliorini (Porsche 911 SC) a 1'30.2; 9. Bottazzi-Magnani (Opel Corsa GSI) a 1'42.0; 10. Doretto-Arcangioli (Honda Civic) a 1'53.0