Ascolta il suo commento in esclusiva. Differita delle gare su SKY HD F1 mercoledì 05/10 alle 21:00.

" /> Ascolta il suo commento in esclusiva. Differita delle gare su SKY HD F1 mercoledì 05/10 alle 21:00.

" /> TCR ITALY TOURING CAR CHAMPIONSHIP - Roberto Colciago, a Sepang un weekend straordinario per il neo-Campione Italiano Turismo TCR.

Roberto Colciago, a Sepang un weekend straordinario per il neo-Campione Italiano Turismo TCR.

Il pilota Honda fresco tricolore chiude la trasferta nella tappa malese della TCR International Series firmando la pole position e la vittoria di gara 1 per poi subire un contatto in gara 2. Ascolta il suo commento in esclusiva. Differita delle gare su SKY HD F1 mercoledì 05/10 alle 21:00.

Image

Poteva essere un weekend ancora più strepitoso, ma in Malesia, in occasione della penultima tappa della TCR International Series, Roberto Colciago ha firmato una performance straordinaria.

Il pilota Honda, dopo la conquista con un round di anticipo del Campionato Italiano Turismo, il suo quarto alloro tricolore, è “andato a comandare” tra i massimi protagonisti al mondo per la categoria siglando pole position e vittoria di gara 1, per poi subire il contatto di un avversario in gara 2 e restare escluso dalla lotta per le prime posizioni.

“È stato veramente un bel weekend – ha commentato Colciago – ed anche in gara 2 potevamo fare risultato. Solo che un avversario ha interpretato male un episodio e mi ha volutamente buttato fuori ed ho rotto una sospensione. Peccato perché la macchina andava veramente molto forte e potevamo arrivare tra i primi”.

Ascolta qui il commento di Colciago in esclusiva da Sepang.

Per rivedere le gare di Sepang è possibile visitare il sito video ufficiale www.tcr-series.tv,  mentre mercoledì 5 ottobre alle 21:00 saranno trasmesse in differita su Sky HD F1.

 

CAMPIONATO ITALIANO TURISMO TCR. 1) Colciago R. (Honda Civic TCR AGS), 221; 2) Viberti A. (Seat Leon Cupra SEQ TCR BRC Racing Team), 184; 3) Dall'Antonia R. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 91; 3) Piccin S. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 91; 5) Cappellari D. (Seat Leon Cupra dsg TCR CRC Bassano Corse), 76; 6) Costamagna Mrc. (Seat Leon Cupra SEQ TCR BRC Racing Team), 48; 7) Montalbano V. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 36; 8) Crocker F. (Honda Civic TCR WP Racing), 32; 9) Bettera E. (Seat Leon Cupra SEQ TCR Pit Lane Competizioni), 29; 10) Fulìn P. (Seat Leon Cupra SEQ TCR Krenek Motorsport), 27; 10) Brigliadori I. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 23; 12) Bamonte L. (Seat Leon Cupra dsg TCR MM Motorsport), 23; 13) Fabiani F (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 20; 14) Gagliano M. (Seat Leon Cupra dsg TCR Esse Motorsport), 19; 15) Ghione G. (Seat Leon Cupra dsg/SEQ TCR BRC Racing Team), 19; 16) Biraghi A. (Seat Leon Cupra dsg TCR BRC Racing Team), 15; 17) Costamagna Mar. (Seat Leon Cupra dsg TCR BRC Racing Team), 14; 18) Pisani E. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 13; 19) Giacon J. (Seat Leon Cupra SEQ TCR Tecnodom Sport), 12; 20) Giorgi E. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 8; 21) Verrocchio D. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 8; 21) Mancini G. (Citroën C3 Max TCR 2T Course & Reglage), 8; 22) Baroni L. (Citroën C3 Max TCR 2T Course & Reglage), 8; 23) Pennica D. (Citroën C3 Max TCR 2T Course & Reglage), 7; 24) Lopes G. (Citroën C3 Max TCR 2T Course & Reglage), 7; 25) Mauriello G. (Citroën C3 Max TCR 2T Course & Reglage), 7; 18) Arduini M. (Citroën C3 Max TCR 2T Course & Reglage), 7; 19) Nataloni N. (Seat Leon Cupra dsg TCR NOS Racing), 5; 20) Chini M. (Seat Leon Cupra dsg TCR NOS Racing), 5; 20) Diana M. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 4; 21) Stassano A. (Citroën C3 Max TCR 2T Course & Reglage), 1; 22) Della Monica M. (Citroën C3 Max TCR 2T Course & Reglage), 1.

CAMPIONATO ITALIANO TURISMO TCS. 1) Bassi A. (Seat Leon Cupra ST), 196; 2) Giacon K. (Alfa Romeo Mito Tecnodom Sport), 106; 3) Bolzoni S. (Alfa Romeo Mito Tecnodom Sport), 91; 4) Wyhinny P. (Seat Leon Cupra ST), 87; 5) Gaiofatto R. (Peugeot 308 GTi Mi16 2T Course & Reglage), 80; 5) Arduini M. (Peugeot 308 GTi Mi16 2T Course & Reglage), 80; 7) Pelatti S. (Seat Leon Cupra ST), 71; 8) Pigozzi D. (Seat Ibiza Cupra 1.8 Wp Racing), 59; 9) Nerman H. (Honda Civic Typer-R TCS2.0 - Jas Motorsport), 40; 9) Pajuranta (Abarth 595 OT V-Action), 40; 9) Fernandes M. (Abarth 595 OT V-Action), 40; 12) Perucca Orfei E. (Seat Leon Cupra ST), 30; 13) Zarpellon T. (Abarth 595 OT Tecnodom Sport), 10.

CAMPIONATO ITALIANO TURISMO TCT. 1) Bacci A. (Alfa Romeo Giulietta QV - BacciRomano), 75; 2) Mosca A. (Alfa Romeo Giulietta QV - BacciRomano), 65; 3) Sabbatini A. (Citroën C3 Max TCR 2T Course & Reglage), 12; 3) Neri F. (Citroën C3 Max TCR 2T Course & Reglage), 12.

 

IL CAMPIONATO ITALIANO TURISMO

Il Campionato Italiano Turismo 2016 si articola lungo una stagione che conterà un totale di sette tappe, tutte su doppia gara da 25 minuti + 1 giro e gran finale a Monza, nel weekend del 30 ottobre, sulla pista del Gran Premio d’Italia di Formula Uno. Due i titoli tricolori in palio, rispettivamente per vetture in configurazione TCR (classe unica 2.0 turbo) e TCS (classi turbo: 1.4, 1.6, 1.8, 2.0) di stretta derivazione di serie. A partire dalla tappa di Vallelunga è introdotta una nuova classe, la TCT, ispirata tecnicamente al TCR, ma con peso minimo maggiore. Il format dei weekend prevede due sessioni di prove libere da 30 minuti (o turno unico da 60) e due turni di prove ufficiali da 15 minuti divisi da 10 minuti di neutralizzazione. Il primo turno di prove di qualificazione determinerà la posizione in griglia di gara 1 e il miglior tempo ottenuto da ogni pilota nel secondo turno determinerà la posizione in griglia di gara 2. Lo start delle gare sarà con partenza da fermo. Il format degli eventi consente la partecipazione fino a due piloti sulla singola vettura con la quale dividersi equamente l'intero weekend (1 sessione di prove libere, 1 turno di qualifica, 1 gara ciascuno) e cumulare i rispettivi punteggi acquisiti per l'assegnazione dei titoli. In caso di equipaggio composto da due piloti, uno dovrà qualificare la vettura per gara 1 e l’altro dovrà qualificare la vettura per gara 2.

 

I NUMERI DELLA STAGIONE

Pole Position: Colciago (6); Viberti (5), Montalbano-Brigliadori (1)

Vittorie: Colciago (8); Viberti (4)

Podi (vittorie escluse): Colciago (3); Viberti (6); Dall’Antonia-Piccin (4); Bettera (2); Cappellari (2); Costamagna Mrc. (1); Montalbano-Brigliadori (1); Crocker (1); Gagliano (1); Giacon J. (1); Fulìn (2).

Giro più veloce: Colciago (10); Viberti (2)

 

Questi gli appuntamenti della stagione 2016:

 

8 maggio Adria

- Pole position

  TCR: G1 Colciago - Honda | G2 Colciago – Honda ::: TCS: G1 Nerman – Honda | G2 Nerman – Honda

- Vittorie

  TCR: G1 Colciago - Honda | G2 Colciago – Honda ::: TCS: G1 Nerman – Honda | G2 Nerman – Honda

- Giro più veloce

  TCR: G1 Colciago - Honda | G2 Colciago – Honda ::: TCS: G1 Nerman – Honda | G2 Nerman – Honda

- Leader Classifica Campionato Italiano

  TCR: Colciago – Honda ::: TCS: Nerman – Honda

 

12 giugno Misano

- Pole position

  TCR: G1 Brigliadori - Seat | G2 Viberti – Seat ::: TCS: G1 Bassi - Seat | G2 Bassi - Seat

 - Vittorie

  TCR: G1 Colciago - Honda | G2 Viberti – Seat ::: TCS: G1 Arduini - Peugeot | G2 Gaiofatto - Peugeot

- Giro più veloce

  TCR: G1 Colciago - Honda | G2 Colciago – Honda ::: TCS: G1 Bassi – Seat | G2 Gaiofatto - Peugeot

 - Leader Classifica Campionato Italiano

  TCR: Colciago - Honda ::: TCS: Arduini-Gaiofatto - Peugeot

 

3 luglio Magione

- Pole position

  TCR: G1 Colciago - Honda | G2 Colciago – Honda ::: TCS: G1 Bassi - Seat | G2 Bassi - Seat

 - Vittorie

  TCR: G1 Colciago - Honda | G2 Colciago – Honda ::: TCS: G1 Bassi - Seat | G2 Bassi - Seat

- Giro più veloce

  TCR: G1 Colciago - Honda | G2 Colciago - Honda ::: TCS: G1 Bassi - Seat | G2 Bassi - Seat

 - Leader Classifica Campionato Italiano

  TCR: Colciago - Honda ::: TCS: Giacon K. – Alfa Romeo

 

17 luglio | Mugello

- Pole position

  TCR: G1 Viberti - Seat | G2 Viberti – Seat ::: TCS: G1 Bassi - Seat | G2 Bassi - Seat

- Vittorie

  TCR: G1 Colciago - Honda | G2 Viberti – Seat ::: TCS: G1 Bassi - Seat | G2 Bassi - Seat

- Giro più veloce

  TCR: G1 Colciago - Honda | G2 Colciago - Honda ::: TCS: G1 Wyhinny - Seat | G2 Bassi - Seat

 - Leader Classifica Campionato Italiano

  TCR: Colciago - Honda ::: TCS: Bassi – Seat

 

4 settembre | Vallelunga

- Pole position

  TCR: G1 Colciago - Honda | G2 Colciago - Honda ::: TCS: G1 Bassi - Seat | G2 Bassi - Seat

- Vittorie

  TCR: G1 Colciago - Honda | G2  Colciago - Honda ::: TCS: G1 Bassi - Seat | G2  Pigozzi - Seat

- Giro più veloce

  TCR: G1 Colciago - Honda | G2 Colciago - Honda  ::: TCS: G1 Bassi - Seat | G2 Bassi - Seat

- Leader Classifica Campionato Italiano

  TCR: Colciago - Honda ::: TCS: Bassi – Seat

 

25 settembre | Imola

- Pole position

  TCR: G1 Viberti - Seat | G2 Viberti - Seat ::: TCS: G1 Bassi - Seat | G2 Bassi - Seat

- Vittorie

  TCR: G1 Viberti - Seat | G2 Viberti - Seat ::: TCS: G1 Bassi - Seat | G2 Pelatti - Seat

- Giro più veloce

  TCR: G1 Viberti - Seat | G2 Viberti - Seat ::: TCS: G1 Bassi - Seat | G2 Pelatti - Seat

- Leader Classifica Campionato Italiano

  TCR: Colciago - Honda ::: TCS: Bassi – Seat

 

 

> PROSSIMI APPUNTAMENTI:

> 30 ottobre | Monza

 

::

twitter: