Domenica il Prealpi Orobiche

Sei prove speciali per la trentaduesima edizione
Image

Roma. Scatta domenica 23 aprile, alle 9.01, il 32° Rally Prealpi Orobiche. La partenza da Albino. In programma sei prove speciali sui tratti Selvino, Ambriola e Zambla da percorrere due volte. Conclusione alle 16.31 sempre ad Albino.

Tra gli iscritti i cinque equipaggi della Rally Sport Evolution, su altrettante Peugeot 208: Mattia Merelli-Francesco Maggioni; Servali-Erica Zoanni; Brignoli-Camozzi; Bertucci-Bianco; Gritti-Donini.

Alessandro Perico sarà al via con il numero uno sulle portiere, affiancato da Mauro Turati su una Skoda Fabia R5 gommata Pirelli della P.A. Racing.
Al via anche Gianluca Seresera (Leonessa Corse), con Daniele Taufer sulla Peugeot 208 R2B Vieffecorse, per un importante test in vista del Campionato Italiano Wrc,
Quattordici vetture per la Giesse Promotion, con Stefano Capelli e Nicola Colombo, su Fiesta R5 della Roger Tuning; Flavio Savoldelli e Simone Grigis su Fiesta R5 (Erreffe); in S2000 Gianluca Crippa e Giada Pecis su una 4x4 aspirata; nella stessa classe e sempre su Peugeot 207, Alessandro Catterina (Balbosca) e Daniele Michi; in S1600 Danilo Scanzi con il figlio Alberto su Renault Clio; i coniugi Eugenio Lozza e Antonella Fiorendi saranno in R3C sulla Clio; nella R2B, raggruppamento più numeroso, su Peugeot 208 Luca Gualdi e Fabio Cortinovis, Fausto Poli e Manuel Pezzoli, Massimiliano Locatelli e Giordano Gregori, Remo Tomio e Margherita Gregori, il giovane Federico Crippa ed Elio Tirone; in K10 Sergio Carrara e Simone Stoppacon la Peugeot 106, Danilo Gianoli e il fratello Paolo, su vettura gemella; in N2 Stefano e Ruggero Grigis in gara con la Peugeot 106.

comunicato a cura della redazione privo di valore regolamentare

 

 
 
ricevi via e-mail