Anche Lamborghini "sdoppia” l'equipaggio in corsa per il titolo GT3

Le due Gallardo con i colori Imperiale Racing saranno affidate a Bortolotti-Zaugg e Viberti-Venturini nel gran finale del Mugello che assegnerà l'alloro tricolore.

Image
Si fa sempre più interessante l'attesa per il gran finale della 13^ edizione del Campionato Italiano Gran Turismo in programma al Mugello i prossimi 17 e 18 ottobre, appuntamento che assegnerà, oltre al titolo GT Cup, anche quello della GT3.

Nella classe maggiore ci sono in corsa ben cinque equipaggi, al volante di ben quattro Ferrari 458 Italia e una Lamborghini Gallardo, ma la notizia è di poco fa, l'equipaggio dell'Imperiale Racing composto da Mirko Bortolotti e Alberto Viberti si sdoppierà.

Così come accaduto per i rivali nella corsa al titolo, Lorenzo Casè e Stefano Gattuso (Ferrari 458 Italia-Scuderia Baldini 27), saranno due le Gallardo che scenderanno in pista al Mugello, affidate a Mirko Bortolotti, che farà coppia con Adrian Zaugg, e Alberto Viberti che dividerà l'abitacolo con Giovanni Venturini.

A questo punto la corsa al titolo si fa sempre più accesa con tanti protagonisti: Stefano Gattuso, già sceso in pista a Misano in coppia con Matteo Malucelli, Berton-Schirò, Frassineti-Beretta, Lorenzo Casè, che a Misano ha già corso in coppia con Raffaele Giammaria, Mirko Bortolotti e Alberto Viberti, che ora separatamente sono pronti a giocarsela fino alla fine, magari con l'arrivo di altri equipaggi con i colori della Casa di Sant'Agata Bolognese.

On Twitter
@CIGranTurismo
@GTavoni