Doppietta della Scuderia Baldini nella 2^ sessione di prove libere: Gai-Panciatici e Di Amato-Urcera i più veloci nei 60 minuti a disposizione

I portacolori della squadra romana al volante della Ferrari 488 GT3 Evo hanno preceduto Cecotto-Di Giusto e Guerra-Greco. Nella GT Cup  conferma di Kodric-Vairani, nella GT4 ancora i più veloci Marchetti-Schjerpen.
Image

E’ targato Scuderia Baldini il secondo turno di prove libere che ha concluso il programma odierno all’autodromo di  Monza in occasione del primo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo 2022. Le due Ferrari 488 GT3 Evo contraddistinte  dalla livrea rosso/gialla hanno ottenuto i due migliori tempi con Gai-Panciatici (1’48.256) e Di Amato-Urcera (1’48.337), precedendo la Lamborghini Huracan GT3 Evo di Cecotto-Di Giusto (1’48.741) e le due Honda NSX GT3 di Guerra-Greco (1’49.002)  Moncini-Guidetti (1’49.098). Con il sesto crono (1’49.112) hanno concluso la sessione Di Folco-Middleton (Lamborghini Huracan GT3 Evo) davanti alla Ferrari 488 GT3 Evo di Agostini-Vebster (1’49.144),  alla Mercedes AMG di Cressoni-Galbiati (1’49.149), all’Audi R8 LMS di Butti-Patrinicola (1’49.909) e alla seconda Mercedes dell’Antonelli Motorsport affidata a Pesce-Rappange (1’50.138). Nel secondo turno Glock-Klingmann, i più veloci nella prima sessione, non hanno girato per una leggera perdita di liquido dal radiatore  della loro BMW M4 GT3.

Nella GT Cup, con il tempo di 1’50.237, Kodric-Vairani (Lamborghini Huracan ST) hanno  preceduto la Porsche 991 GT3 Cup di Pera-Piccioli e  le altre due  Huracan del Bonaldi Motorsport di Andres Mendez (1’50.911) e Pavlovic-Fishbaum  (1’50.971). Il sesto tempo è andato alla Ferrari 488 Challenge di Coluccio-Mazzola (1’51.546), davanti alle tre  Porsche 991 GT3 Cup  di Gattuso-Mainetti (1’51.666), Berton-Bontempelli (1’51.680) e Bronzini-Tabacchi (1’51.807), mentre nella GT4 è arrivato ancora un best lap per Marchetti-Schjerpen al volante della Mercedes AMG che hanno fatto fermare i cronometri a 2’00.097, davanti ai compagni di squadra Bencivenni-Ferri (2’00.284) e alla Porsche Cayman di Cerati-Fondi (2’01.894).

Domani alle ore 10.55 scatteranno i due turni di prove ufficiali che determineranno la griglia di partenza delle due gare in programma.

PROVE LIBERE 2

 On Twitter

@CIGranTurismo

@GTavoni

www.acisport.it/CIGT

www.facebook.com/CIGranTurismo

www.instagram.com/cigranturismo

https://www.youtube.com/channel/UC-QsHUuslO4iZekAeBoskgg/featured

Image

KODRIC-VAIRANI (LAMBORGHINI HURACAN ST)

Image

MARCHETTI-SCHJERPEN (MERCEDES AMG GT4)