Rachele Somaschini torna ad Ice Challenge questa volta con la Kia Rio di Gigi Galli

Nuova conferma per la serie tricolore con la milanese vincitrice del titolo Femminile nel CIR 2021
Image

(comunicato e foto ufficio stampa Ice Challenge)

Dopo la conferma della partecipazione di Piero Longhi insieme ad Alex Pregnolato, dopo le iscrizioni dei senatori Simone Firenze, Erik Lindeblad, Piergiacomo Riva, Sergio Durante, del Campione Italiano 2021 Kart Cross Christian Tirmani, del giovanissimo Jean-Claude Vallino e di Ilario Bondioni arriva un’altra straordinaria conferma per Ice Challenge – Campionato Italiano Velocità su Ghiaccio 2022: Rachele Somaschini sarà al via dell’intera stagione con la Kia Rio di Gigi Galli.

La giovane campionessa italiana, dopo una stagione di grande intensità articolata tra Campionato Italiano Rally Sparco, Campionato Italiano Rally Terra, due gare dell’Europeo e una di Mondiale Rally (ACI Rally Monza) torna ad artigliare il ghiaccio della serie tricolore invernale e lo fa al volante di una delle vetture più apprezzate.

Dopo aver partecipato con successo all’edizione 2021 con la Citroen C3 R5 gestita da Sportec, Rachele ha trovato un accordo con Gigi Galli e porterà in gara in tutti e cinque gli appuntamenti la Kia Rio che il campione livignasco mise a punto per le gare di rallycross e che nelle ultime edizioni è stata protagonista del circus del ghiaccio con Luciano Cobbe. Al fianco di Rachele ci sarà proprio il Gigi nazionale, che le farà da tutor per cercare di imparare più in fretta possibile tutti i segreti della “belva” e sfruttarne al meglio l’enorme potenziale.

Con quattro ruote motrici, un cambio a 5 rapporti non sincronizzato ad innesti frontali e un motore sovralimentato 2.0 in grado di erogare circa 600 cavalli e 900 Nm di coppia, la Kio Rio nelle mani di Rachele Somaschini sarà indubbiamente uno dei fattori di maggiore interesse di questa edizione di Ice Challenge. La driver di Cusano Milanino ha avuto occasione di svolgere un brevissimo shakedown per prendere contatto con la vettura e si è detta particolarmente soddisfatta.

“Dovrò cercare di imparare molto velocemente – ha commentato Rachele – Il primo impatto è stato pura adrenalina. La vettura è molto potente, non è facile scaricare la cavalleria sul ghiaccio dove le piste sono spesso molto tecniche e per questo sono davvero felice di poter contare sull’esperienza di Gigi. Ho fatto qualche giro anche seduta al suo fianco e devo dire che sono rimasta impressionata dalla vettura”.

“Sono davvero molto felice di questa opportunità – ha aggiunto – e di poter tornare ad Ice Challenge – Campionato Italiano Velocità su Ghiaccio dopo la bella esperienza dello scorso anno. Si tratta di una specialità molto formativa, propedeutica per la guida in condizioni di scarsa aderenza che sicuramente permette di aumentare la sensibilità di guida. Sono sicura che ci sarà da divertirsi”.

Cresce ora l’attesa per conoscere la livrea della vettura che sarà svelata a ridosso del round di Livigno, in programma il 15-16 gennaio. BMG Motor Events, promoter del campionato, sta continuando a ricevere molte iscrizioni sia degli habitué che di debuttanti nella serie, che sarà seguita in live streaming sulle pagine Facebook @icechallengeofficial e @acisporttv oltre che su ACI Sport TV (CH 228 SKY) e su diverse emittenti areali.

Calendario 2022
15-16 gennaio | Livigno
22-23 gennaio | Pragelato
29-30 gennaio | Enego
5-6 febbraio | Pragelato 2
19-20 febbraio | Enego 2