Rallye Elba Storico. Le parole dei protagonisti del CIRAS dopo la PS3

Lombardo comanda la classifica virtuale dell'europeo, del Tricolore e del 2°Raggruppamento, davanti a Salvini (Porsche 911) e Riolo (Subaru Legacy 4WD Turbo), primi del 4°Raggruppamento. Nel "terzo" compaiono Mannino-Giannone (Porsche 911), mentre nel 1°Raggruppamento l'equipaggio Palmieri-Zambiasi (Porsche 911S) è davanti.
Image

Qualche commento da riordino dopo tre prove disputate in questa prima tappa sull'isola elbana.

#36 Bettini (Lancia Delta): "Noi abbiamo fatto la nostra gara con l'unico obiettivo di vincere. Purtroppo dopo due prove in cui abiamo dato il nostro meglio e si è visto abbiamo abbandonato questa idea. Sulla PS3 su un dosso il posteriore  della nostra auto ha slittato portadoci fuori sul brecciolino e si è conclusa. Pochi danni ma non ripartiremo domani."

#31 Lombardo (Porsce 911): “Piccolo problema che i meccanici adesso risolveranno, ma siamo sereni, ripartiamo per continuare la gara al meglio possibile ma è ancora lunga.”

#29 Salvini (Porsche 911): “La prima prova di oggi molto bene adesso vediamo di proseguire con questo passo senza noie e concentrati”

#34 Da Zanche (Porsche 911): “Ieri problemi alla pompa d benzina che sono stati risolti. Questa mattina tutto bene, cerchiamo di portare fino in fondo la corsa senza commettere errori, questo è quello che conta.Essere stato fermo un anno si sente”

#37 Mannino (Porsche 911):  "Siamo contenti perche al momento siamo primi nel 3°Raggruppamento e secondi nell'europeo. Noi ovviamente guardiamo alla classifica del tricolore. "

#103 Luise (Fiat Ritmo 130 TC Abarth): “Tutto bene, siamo quinti assoluti e terzi di raggruppamento. Siamo soddisfatti”

#102 Nerobutto (Opel Ascona 400): “Tutto bene. La macchina va bene e mi sto divertendo come penso non mi divertivo da tempo”

Questa la situazione generale nel CIRAS al Rallye Elba Storico: 1. Lombardo-Consiglio (Porsche 911 RS) in 25'57.4; 2. Salvini-Tagliaferri (Porsche 911 RS) a 3.2; 3. Riolo-Floris (Subaru Legacy 4WD Turbo) a 6.2; 4. Volpi-Maffoni (Lancia Delta Hf Integrale 16V) a 17.6; 5. Luise-Ferro (Fiat Ritmo Abarth 130 TC) a 44.9; 6. Da Zanche-Lizzi (Porsche 911 RS) a 46.7; 7. Mannino-Giannone (Porsche 911 SC) a 1'11.7; 8. Pierangioli-Magrini (Ford Sierra Cosworth 4X4) a 1'12.8; 9. Nerobutto-Battisti (Opel Ascona 400) a 1'39.8; 10. Mori-Frosini (BMW M3) a 1'40.0

[Nella foto la Lancia Delta di Volpi-Maffoni al riordino]